Regioni della Norvegia

Regioni della NorvegiaLa Norvegia comprende cinque distinte regioni naturali:

La Norvegia occidentale: è caratterizzata dagli spettacolari scenari offerti dai fiordi, che fanno di questa porzione del paese una regione unica al mondo. Alte e ripide, queste scoscese insenature dalle pareti montuose, penetrano nella costa e cadono a picco sul mare. Davanti ai vostri occhi si apriranno paesaggi incantati: percorrendo le strade panoramiche che attraversano la regione potrete ammirare una natura rigogliosa, cascate e cime innevate. In questa regione si trovano anche le affascinanti città di Bergen e Stavanger.

La Norvegia Centrale: in passato questa regione ha rappresentato il cuore dell’attività politica, religiosa e commerciale di tutto il paese. Trondheim è la città più importante, meta di pellegrini durante il medioevo, deliziosa con le sue tipiche casette in legno, poste lungo il fiume e nel porto. Uno dei siti più belli da visitare in città è la splendida Cattedrale medievale, con fregi e ricche vetrate istoriate. Ad est di Trondheim la città mineraria di Røros, proclamata dall’UNESCO patrimonio culturale mondiale, che conserva un’antica chiesa e numerosi edifici lignei.

La Norvegia settentrionale: è la magica “terra del sole di mezzanotte”, che termina con il promontorio di Capo Nord, da sempre considerato il punto più estremo del continente europeo, affascinante fonte di ispirazione per generazioni di scrittori, musicisti e poeti. Partendo dal porto di Bergen potrete vivere l’emozionante avventura del grande nord, immersi nei fantastici paesaggi dei fiordi e dei ghiacci, un viaggio davvero indimenticabile! Qui potete pernottare al Faro di Helnes oppure regalarvi l’emozione di una notte all’Igloo Hotel di Alta, un albergo realizzato interamente nel ghiaccio, partecipare ad un safari alle balene o salire su una slitta trainata da cani husky ed ascoltare i Sami raccontare della loro cultura….
Se poi amate la vita notturna non lasciatevi sfuggire l’occasione di una notte nella città di Tromsø, conosciuta come ”la Parigi del Nord”.

La Norvegia del sud: è la regione dei centri balneari, molto frequentati dai turisti, caratterizzata da un clima mite e da paesaggi pittoreschi, che offre al visitatore una vasta gamma di attività e diverse opportunità di carattere culturale, specie nelle località dell’entroterra. Tra valli, montagne e laghi non avrete che l’imbarazzo della scelta: potrete dedicarvi alla pesca d’acqua dolce, allo sci, nel Morgedal, vero paradiso per gli amanti di questo sport, o navigare il Canale del Telemark. In questa parte della Norvegia la costa è punteggiata da cittadine e deliziosi villaggi, racchiusi fra gruppi di isolette rocciose che si estendono al largo della costa. I variopinti mercati locali sono un vero spettacolo per gli occhi! Frutta di ogni genere, verdure e ovviamente, ottimo pesce fresco.

La Norvegia orientale: è caratterizzata da territori fertili e pianeggianti, cinti da alti rilievi montuosi fra cui svetta la cima più alta del paese il Galdhøpiggen, che sfiora i 2500 metri. Qui potete ammirare il lago Mjøsa il più ampio della Norvegia. Questa è la parte più densamente popolata del paese, dove sorge Oslo e dove potete visitare anche la città più antica della Norvegia, Tønsberg. La capitale, sobria e moderna, offre al visitatore un ricco programma di eventi culturali che spazia dal teatro ai concerti, dall’opera alla danza, dai musei alle gallerie d’arte, per non parlare dei ristoranti, degli eleganti caffè e della vivace vita notturna. Non lontano da Oslo le incantevoli valli di Eggedal, Gudbrandsdalen, Hallingdal e Numedal.

Voli economici per la Norvegia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...